Canali radicolari contro estrazioni di denti: La scelta giusta

Dentist in Albania offer for all on 4.

Avere problemi ai denti a causa di carie o danni può essere un'esperienza difficile per tutti. La cosa positiva è che oggi sono disponibili diverse procedure che aiutano a risolvere il problema. In questo post parleremo di due tecniche principali che aiutano a trattare i denti danneggiati: i canali radicolari e le estrazioni dentali. 

Entrambe le procedure sono un ottimo modo per eliminare il dolore e contribuire a preservare la salute dei denti, ma sono leggermente diverse l'una dall'altra. Anche se un dentista professionista vi aiuterà a scegliere la tecnica più adatta a voi, vogliamo fornirvi le informazioni di base per informarvi correttamente. 

Spiegazione del canale radicolare

Innanzitutto spiegheremo la procedura canalare, nota anche come terapia endodontica. Lo scopo di questa tecnica è quello di salvare un dente gravemente danneggiato o infetto. Durante questa procedura, il dentista rimuove la polpa infetta, costituita da tessuti connettivi, vasi sanguigni e nervi. 

Questa tecnica mira a prevenire ulteriori infezioni della bocca pulendo e disinfettando a fondo l'interno del dente e rimuovendo i batteri. Una volta eseguita la prima fase, il dentista riempirà la fessura con un materiale biocompatibile che verrà sigillato per evitare la possibilità di un'altra infezione. Inoltre, vi spiegheremo la procedura del canale radicolare in modo più dettagliato:

Panoramica della procedura

Come abbiamo già detto, la prima fase della procedura canalare consiste nella rimozione della polpa infetta situata all'interno del dente. La seconda fase comprende la pulizia dell'area e l'aggiunta dell'otturazione per prevenire ulteriori infezioni del dente. 

Vantaggi del trattamento canalare

I motivi per cui si dovrebbe prendere in considerazione l'intervento canalare sono i seguenti:

  • Questa procedura consente di mantenere la struttura naturale del dente e la sua funzionalità.
  • Dopo l'intervento, il dolore e il disagio causati dall'infezione saranno eliminati.
  • Non sarà necessaria l'estrazione dei denti, evitando così potenziali lacune dentali. 
  • Il trattamento canalare consente di mantenere l'aspetto e la funzionalità dei denti senza doverli sostituire completamente. 
  • Se si sceglie di sottoporsi all'intervento, non sarà necessario estrarre il dente. 
  • Non rimarrà uno spazio vuoto sull'arcata dei denti, evitando ulteriori danni alla mascella. 

Svantaggi del trattamento canalare

I motivi per cui dovreste decidere di sottoporvi a un'altra procedura sono i seguenti:

  • Le procedure canalari possono richiedere diverse visite odontoiatriche, quindi se non avete tempo a disposizione potete scegliere un'altra procedura. 
  • Questa tecnica è più costosa dell'estrazione. 

Recupero e cure successive

La cura e il processo di recupero dopo un trattamento canalare saranno brevi e non dolorosi, tuttavia è possibile che si verifichino alcuni fastidi e sensibilità nei denti per i primi giorni. Inoltre, come forse saprete, è sempre consigliabile sottoporsi a visite di controllo e a regolari controlli odontoiatrici. Non sarà necessario apportare ulteriori modifiche alla vostra igiene orale, ma non dimenticate di usare il filo interdentale e di lavarvi i denti almeno due volte al giorno. 

Quando è consigliato un canale radicolare?

Di solito, il dente dà segnali quando c'è qualcosa che non va. Se notate segni di dolore o di elevata sensibilità, dovreste fissare una visita odontoiatrica per essere sicuri. Di solito, la necessità di un canale radicolare si presenta quando la polpa del dente, che è la parte interna della struttura del dente, si infetta o si infiamma. 

Di solito, l'infiammazione o l'infezione si verificano a causa di diversi problemi dentali, tra cui una carie profonda del dente, diverse procedure dentali eseguite sullo stesso dente o incidenti che possono danneggiare la struttura dei denti. Quando la polpa si infetta, invia diversi segnali che indicano che è necessario intervenire per curarla.

Come abbiamo già detto, se avvertite un forte mal di denti o un forte fastidio proveniente da un singolo dente, è molto probabile che abbiate bisogno di un trattamento canalare. Inoltre, se notate che i vostri denti sono diventati sensibili ai cibi freddi o caldi, questo potrebbe essere un segno che qualcosa non va. Un altro indicatore del fatto che il dente si è infettato è il gonfiore intorno alle gengive, un segno visibile che indica la necessità di rivolgersi a un professionista. 

L'identificazione e il riconoscimento di questi primi sintomi saranno molto utili perché prima il problema viene diagnosticato da un professionista, meglio è. Se questi sintomi vengono trascurati, il problema peggiorerà e porterà a danni e complicazioni più gravi per la salute orale. 

L'intervento canalare non solo risolve il dolore e il fastidio, ma aiuta anche a preservare la struttura dell'intera mascella, perché se un dente viene estratto e non sostituito, si verifica uno spostamento. In questo modo si manterranno in salute e al loro posto anche i denti vicini. 

Di conseguenza, sintomi come un forte mal di denti, una maggiore sensibilità o gengive gonfie dovrebbero essere considerati come il segnale del corpo per consultare un dentista. Per salvare la struttura del dente, alleviare il disagio e preservare la salute a lungo termine della cavità orale, può essere consigliata una tempestiva terapia canalare.

Come il canale radicolare aiuta ad alleviare il dolore dentale

Il canale radicolare è un'operazione odontoiatrica minimamente invasiva utilizzata per trattare carie gravi e disturbi legati ai danni. Quando vi recate per la prima volta dal vostro dentista di fiducia, questi valuterà la gravità del problema e stabilirà se il canale radicolare è il trattamento giusto per voi o se dovreste prendere in considerazione un altro trattamento.

Quando un dente è stato gravemente rotto o infettato, ma ha ancora speranza di guarire con il giusto supporto e le giuste cure, la procedura canalare ha lo scopo di preservarlo. Il processo prevede l'estrazione della polpa infetta, l'otturazione e la sigillatura del dente, quindi la pulizia e l'igienizzazione dell'interno.

La procedura canalare vi aiuterà a preservare la funzione e la struttura del dente, consentendovi di sorridere, mangiare e mordere come al solito. Il mantenimento della struttura naturale dei denti aiuterà a preservare l'osso mascellare circostante e a mantenere l'aspetto di un sorriso sano. Questa tecnica è anche meno costosa degli impianti dentali, quindi, se è possibile, vi consigliamo di optare per questa tecnica. 

Cura del canale radicolare

  • La prima e più importante cosa da fare è mantenere una buona igiene orale, che consiste nello spazzolare e passare il filo interdentale regolarmente almeno due volte al giorno. In questo modo il nuovo dente sarà libero da ulteriori infezioni. 
  • Cercate di evitare il più possibile i cibi duri e appiccicosi. Questi tipi di alimenti non solo danneggiano il dente trattato, ma possono danneggiare anche quelli naturali. 
  • Cercate di non trascurare gli appuntamenti regolari con lo studio dentistico. Questi appuntamenti sono fondamentali perché il dentista sarà in grado di monitorare l'andamento del processo e di assicurarsi che il dente sia privo di infezioni. 

Spiegazione dell'estrazione del dente

L'estrazione del dente, nota anche come esodonzia, è una procedura che prevede la rimozione di un dente danneggiato o infetto dalla bocca. Di solito, questa procedura è consigliata quando non c'è altro da fare e quando il danno e l'infezione sono irreparabili. 

Questa procedura viene eseguita sotto l'effetto dell'anestesia generale, in quanto l'area circostante deve essere completamente insensibile. Questa procedura non può essere eseguita senza l'aiuto di un dentista specializzato. Con il loro strumento dentale specializzato, tireranno il dente e lo muoveranno da un lato all'altro per aiutarlo a staccarsi dall'alveolo. Dopodiché, lo sposterà completamente dalla bocca. Inoltre, abbiamo incluso alcune informazioni aggiuntive sulla procedura di estrazione del dente. 

Panoramica della procedura

La procedura di estrazione del dente è semplice perché prevede solo l'intorpidimento dell'area e l'estrazione del dente dalla sua sede. Dopo qualche tempo si può pensare di sostituire il dente mancante con impianti o altre opzioni che il medico vi illustrerà. 

Vantaggi dell'estrazione del dente

  • Poiché il dente danneggiato provoca dolore e fastidio, dopo l'estrazione il paziente si sentirà immediatamente sollevato. 
  • L'estrazione del dente è l'unica procedura possibile quando il dente è troppo danneggiato o compromesso per affrontare altre procedure come i canali radicolari o le corone dentali. 
  • Se non avete molto tempo a disposizione e volete solo un'opzione più economica, l'estrazione del dente sarà un'opzione migliore della terapia canalare. 

Svantaggi dell'estrazione del dente

Come ogni altra procedura odontoiatrica, anche l'estrazione dei denti ha i suoi svantaggi. In primo luogo, come forse sapete, perdere un dente naturale non è mai una cosa positiva. Ciò influisce sia sull'aspetto che sulla funzionalità del dente, rendendo difficile lo svolgimento delle normali funzioni quotidiane. 

In secondo luogo, dopo l'estrazione del dente, lo spazio lasciato dopo la rimozione del dente deve essere riempito con ulteriori procedure, come impianti dentali o ponti. Questo aiuterà i denti vicini a non muoversi e a mantenere le normali funzioni dei denti, come mordere e masticare. Come è noto, un dente mancante modifica l'allineamento dei denti e con il tempo provoca ulteriori problemi dentali. 

Recupero e cure successive

Il dentista vi darà le istruzioni giuste per aiutarvi a guarire correttamente, quindi seguitele attentamente. Inoltre, ricordate che nei primi giorni dovreste evitare attività faticose e mangiare solo cibi morbidi come frullati e zuppe. Se non l'avete ancora fatto, prendete in considerazione le opzioni di sostituzione per evitare i problemi sopra menzionati. La routine di igiene orale sarà la stessa, quindi non dimenticate di lavare i denti e passare il filo interdentale almeno due volte al giorno. 

Quando è consigliata l'estrazione del dente?

Conservare i denti naturali è sempre consigliato e il dentista farà del suo meglio per salvarli. Tuttavia, a volte questo non è possibile e altre procedure di restauro come otturazioni dentali e corone non saranno possibili o non saranno sufficienti. Quando il dente è danneggiato al punto da non poter essere recuperato, l'unica opzione rimasta è l'estrazione del dente. Questa procedura viene consigliata quando:

  • La carie è grave.
  • Il dente è fortemente fratturato o impattato.
  • In caso di gravi disturbi gengivali.
  • Quando i denti sono sovraffollati.

In che modo l'estrazione del dente aiuta ad alleviare il dolore dentale?

Se il dolore provocato da un dente cariato o danneggiato è notevole, l'estrazione del dente è la procedura giusta per voi. Di solito i dentisti non raccomandano questa procedura a causa degli effetti collaterali che potrebbero verificarsi, ma a volte può essere l'unica scelta possibile. A volte l'estrazione viene utilizzata anche per risolvere i problemi di disallineamento o di sovraffollamento prima di posizionare gli apparecchi ortodontici. 

Anche se l'estrazione in sé sembra più economica e facile rispetto al canale radicolare, bisogna sapere che dopo la procedura è necessario riempire lo spazio con impianti dentali, che a lungo andare saranno più costosi. Per questo motivo alcune persone scelgono il trattamento canalare piuttosto che l'estrazione del dente.

Cura post-estrazione del dente

  • Dopo l'estrazione del dente si può avvertire un certo dolore. Per gestirlo, il dentista consiglierà alcuni farmaci antidolorifici. 
  • Nei primi giorni successivi all'estrazione del dente, si deve evitare di toccare o fare pressione sul sito di estrazione. Il dentista vi consiglierà come prendervi cura della vostra bocca, quindi seguitelo scrupolosamente. 
  • Nei primi giorni dopo l'estrazione, attenersi a una dieta morbida. La dieta dovrebbe comprendere zuppe, frullati e tutto ciò che non richiede un'elevata masticazione. In questo modo si eviterà la pressione sul sito chirurgico e si eviteranno dolori e fastidi. 

La scelta giusta: Canale radicolare vs. estrazione del dente

Se siete indecisi tra un canale radicolare e un'estrazione del dente, vi consigliamo di considerare i seguenti fattori:

Estensione del danno

A seconda dell'entità del danno, il dentista consiglierà una procedura canalare o un'estrazione. Se la struttura del dente può ancora essere salvata, il dentista sarà probabilmente adatto a un canale radicolare. Se invece il danno è irreparabile e non c'è nulla da fare, sarà necessaria l'estrazione. 

Obiettivi di salute orale a lungo termine

Parlate con il vostro dentista degli obiettivi di salute orale a lungo termine e di ciò che preferite. Considerate tutti i fattori, compresi i costi, il tempo necessario per ogni procedura e l'impatto che avrà sui denti vicini. Tenete inoltre presente che se scegliete di estrarre il dente, avrete bisogno di un altro trattamento per riempire lo spazio. 

Conclusione

Scegliere tra il trattamento canalare e l'estrazione del dente non è una decisione semplice e richiederà del tempo. Entrambe le procedure hanno vantaggi e svantaggi e ognuna di esse affronta problemi specifici. Tuttavia, entrambe svolgeranno un ruolo importante nella conservazione della vostra salute orale. 

La scelta del trattamento giusto si basa sulla comprensione di ogni procedura e del suo funzionamento. Questo sarà spiegato meglio da un professionista del settore dentale, quindi assicuratevi di scegliere quello giusto. Consultare il nostro staff e i nostri dentisti qui in Albania vi aiuterà a scegliere il percorso di cura migliore. Diventeremo la vostra guida di fiducia, fornendovi la nostra esperienza e le giuste informazioni. 

Tenete presente che anche la cura successiva è importante per il successo dell'intervento. Il dentista che sceglierete vi fornirà le giuste informazioni e si atterrà scrupolosamente ad esse. Non importa se si sceglie la terapia canalare o l'estrazione del dente: entrambe hanno i loro limiti, quindi per aumentare le possibilità di successo è necessario seguire attentamente le raccomandazioni fornite dal dentista.

Mettiti in contatto con noi

Mandaci una email

info@dr-rolandzhuka.com

Condividere:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Sommario

Contattaci ora

Compila il modulo sottostante e riceverai una prima valutazione della tua condizione dentale, oppure contatta il Dr. Roland Zhuka direttamente tramite WhatsApp e si assicurerà di rispondere a tutte le tue domande e preoccupazioni.

Facendo clic sul pulsante "INVIA" di seguito, accetto che un rappresentante mi contatti via e-mail o telefonate all'e-mail o al numero di telefono da me fornito sui servizi dr-rolandzhuka.com.
Sulla chiave

Articoli correlati

Siamo pronti quando lo sei tu!

Richiedi un preventivo gratuito

Compila il form per ricevere un preventivo gratuito dai nostri specialisti dentali in Albania. Sia che dobbiate richiedere soluzioni odontoiatriche maggiori o che abbiate bisogno di una diagnosi per i vostri problemi dentali, vi contatteremo il prima possibile. Forniamo consulenze e consigli medici a tutti i pazienti, sia nella nostra clinica che online. Basta compilare i tuoi dati, selezionare il servizio che stai cercando e lasciare un messaggio con le vostre richieste: il nostro staff ti risponderà in breve tempo.

Prendi un appuntamento

Compila il modulo online!

Incontra il nostro dentista online

Chiamata diretta con il nostro dentista.

Impara la tua diagnosi

Trova il problema e la soluzione.

Ottieni il tuo preventivo

Ricevi il tuo preventivo online gratuito!

it_ITItaliano

Richiedi un Preventivo Gratuito, compila il form sottostante.

Facendo clic sul pulsante "INVIA" di seguito, accetto che un rappresentante mi contatti via e-mail o telefonate all'e-mail o al numero di telefono da me fornito sui servizi dr-rolandzhuka.com.

Appuntamenti

Scegli il pachetto più adatto a te;

Ottieni subito il tuo sconto!
Risparmia fino al 30% contattandoci oggi!