Implantologia a carico differto in Albania | Dott. Roland Zhuka

L'implantologia a carico dofferito in Albania è una tecnica che prevede il posizionamento di un restauro dopo un intervallo specifico dopo il posizionamento dell'impianto. Questa tecnica è ideale nei casi in cui l'osso del paziente richiede più tempo per completare l'osteointegrazione

Dr. Roland Zhuka è un noto implantologo, specializzato in implantologia avanzata a Roma, Italia. Il dottore ha anche completato con successo altre specializzazioni negli Stati Uniti, a Lisbona ea Berlino. Tutti i trattamenti possono essere eseguiti in sedazione cosciente o anestesia totale poiché la nostra clinica odontoiatrica si trova all'interno del miglior ospedale privato dei Balcani.

Implantologia a carico differito a Tirana, Albania

È risaputo che, quando si hanno problemi ai denti, ci sono molte domande che aleggiano sulla testa. Per esempio: Qual è l'opzione giusta per il restauro? Qual è il posto migliore dove farlo? È conveniente? Una clinica a basso costo può offrire servizi di alta qualità? Probabilmente state digitando tutte queste domande nella vostra ricerca. Se vi siete imbattuti in questo articolo, sappiate che siete sulla strada giusta.

Gli impianti dentali sono diventati il modo più semplice e veloce per riportare il sorriso bianco perla, motivo per cui il loro costo è cresciuto a dismisura negli ultimi tempi. Ma noi vi offriamo entrambe le cose, prezzi bassi e alta qualità, qui nella nostra clinica in Albania. A causa delle basse tasse e dei bassi salari che i cittadini albanesi devono affrontare quotidianamente, i prezzi degli impianti dentali non sono elevati, quindi possiamo aiutarli. E possiamo aiutare anche voi. Scegliete l'Albania quando si tratta di impianti dentali. Scegliete noi se volete servizi di alta qualità. 

Ci assicuriamo di fornirvi tutto ciò di cui avete bisogno. La nostra clinica, situata a Tirana, in Albania, è il modo più sicuro per ridarle fiducia. Il nostro staff, composto da professionisti e specialisti, vi offre il comfort di cui avete bisogno. Siamo in grado di fornirvi i risultati che avete in mente e di eliminare la vostra autostima restituendovi l'arma più forte: il vostro sorriso.

Miglior implantologia a carico differito in Albania

Che cos'è l'implantologia a carico differito?

L'implantologia a carico differito è una tecnica tradizionale che consiste nel posizionare le corone protesiche dopo un certo tempo dall'inserimento dell'impianto dentale. L'implantologia a carico differito viene scelta soprattutto quando l'osso del paziente impiega molto tempo (più del normale) per completare l'osteointegrazione. È necessario attendere qualche tempo prima di montare le protesi quando l'impianto inserito non è ancora solido e stabile e non può sopportare la pressione della masticazione. Il periodo di attesa varia da tre a quattro mesi.

Al termine del periodo di attesa, si crea una quantità sufficiente di osso intorno all'impianto, che ora è stabile. La formazione dell'osso si completa con la masticazione. Quando si pensa all'implantologia a carico differito, rispetto a quella a carico immediato, non si pensi che esista una differenza nell'aspetto estetico o nella funzionalità delle protesi, perché non c'è: l'unica differenza è il tempo di guarigione.

Che cos'è l'implantologia a carico differito in altre parole?

In parole semplici e più comprensibili: l'implantologia a carico differito consiste in tre semplici fasi:

  • Prima fase: Estrazione del dente

Il dentista rimuove il vecchio dente.

  • Seconda fase: Periodo di attesa

Si tratta del tempo di guarigione, che può durare da tre a quattro mesi. Durante questo periodo il paziente può indossare una dentiera, se lo preferisce.

  • Terza fase: Inserimento delle protesi

Dopo la completa guarigione dell'area, il dentista posiziona il dispositivo e inserisce le protesi.

Le migliori procedure di implantologia a carico differito in Albania

Come funzionano gli impianti a carico differito?

Gli impianti a carico differito funzionano come gli impianti a carico immediato, con l'unica differenza di un intervallo tra l'introduzione dell'impianto e l'inserimento del dente sostitutivo.

Il dentista esegue innanzitutto un taglio della gengiva per accedere all'osso mascellare. Successivamente, l'impianto, che funge da "canale" per il nuovo dente sostitutivo, viene inserito nella mascella. Una volta fissato l'impianto, il dentista ricuce chirurgicamente la gengiva.

A differenza dell'impianto a carico immediato, nell'impianto a carico ritardato l'impianto ha alcuni mesi di tempo per guarire e osteointegrarsi completamente con l'osso mascellare. Questo, naturalmente, significa che l'impianto sarà completamente ancorato all'osso, consentendo alla nuova protesi di essere inserita in una base solida.

Il tempo di attesa tra l'impianto e la sostituzione del dente può variare da tre a quattro mesi, a seconda delle ossa, del successo dell'impianto e delle opinioni del dentista.

Al termine del periodo di attesa, il dentista riapre la gengiva per inserire il dente o i denti sostitutivi nell'impianto.

Sull'esperienza del dottor Roland Zhuka

Il Dr. Roland Zhuka è un noto implantologo, specializzato in implantologia avanzata a Roma, Italia. Il medico ha completato con successo anche altre specializzazioni negli Stati Uniti, Lisbona e Berlino,

Quali sono i vantaggi degli impianti a carico differito?

Esistono diversi vantaggi quando si tratta di impianti a carico ritardato, che sono elencati di seguito:

Il tempo di guarigione

Anche se la maggior parte dei pazienti preferisce un'attesa breve e ama trascorrere meno tempo dal dentista, il tempo di guarigione è la ragione più convincente quando si parla di impianti a carico differito. Infatti, più tempo viene concesso alla mascella e all'impianto per l'osteointegrazione, più è probabile che la procedura sia un successo completo. 

Rifiuto e fallimento

Sappiamo cosa state pensando: "rifiuto e fallimento" sembrano uno svantaggio, ma ascoltateci. Stiamo parlando di rigetto e fallimento rispetto agli impianti a carico immediato. Nell'implantologia a carico ritardato è meno probabile che ciò accada rispetto all'implantologia a carico immediato. Se l'organismo rigetta l'impianto, la protesi non si osseointegra, il che significa che non si fissa con successo nell'osso mascellare. Questo può portare a disagio, dolore e fallimento completo dell'impianto dentale.

Pratiche comuni

Anche se questo potrebbe essere un vantaggio per i dentisti, che si sentiranno più a loro agio durante l'intervento e più sicuri del successo della chirurgia, è un vantaggio anche per voi, perché, ancora una volta, significa una maggiore probabilità di successo dell'intervento.

Più economico da eseguire

Questo non ha bisogno di molte spiegazioni. Gli interventi chirurgici/impianti dentali sono più facili da eseguire, il che significa meno spese, il che influisce indirettamente sul prezzo da pagare per gli impianti.

Risultati incredibili dell'implantologia a carico differito in Albania

Eventuali svantaggi degli impianti a carico differito?

Il più grande svantaggio dell'implantologia a carico differito si trova nel suo nome, "differito". Come già detto, la maggior parte delle persone non ama andare spesso in clinica o aspettare per farsi fare i denti, quindi forse l'implantologia a carico differito non è la scelta giusta, visto che, come già detto, l'implantologia a carico differito comporta un periodo di attesa di tre o quattro mesi.

Detto questo, i vantaggi dell'implantologia a carico differito superano gli svantaggi. Le probabilità di successo sono maggiori e si può risparmiare il disagio e il dolore del rigetto dell'impianto.

Quando è necessario effettuare un impianto di carico dentale?

Gli impianti a carico ritardato sono un buon candidato per questo metodo nelle seguenti situazioni cliniche:

  • Infezioni

Se c'è un'infezione dentale, è meglio estrarre il dente e lasciare che l'area guarisca da due a tre mesi prima di inserire un impianto; ecco perché in queste situazioni si evita l'inserimento immediato e si preferiscono gli impianti a carico differito.

  • Perdita ossea dopo un'estrazione

Quando l'estrazione di un dente è seguita da una perdita ossea, sia essa dovuta a un'infezione o alla rimozione dell'osso durante l'estrazione, è meglio ritardare l'inserimento dell'impianto. Il successo dell'impianto dipende interamente da una buona stabilità dell'impianto e dalla densità ossea.

  • Molari e alcuni premolari

Gli impianti dentali dovrebbero sempre essere inseriti con i metodi dell'implantologia a carico ritardato per i denti mola e som premolari. Perché? Perché l'anatomia della radice e le dimensioni di molari e premolari rendono difficile ottenere un supporto implantare e una copertura ossea adeguati.

Video Testimonianza

Dental Clinic Staff of Dr. Roland Zhuka

Domande frequenti

Non esattamente. In caso di disagio, si può sempre scegliere di colmare il vuoto utilizzando una dentiera per i mesi necessari alla guarigione e all'osteointegrazione degli impianti. Certo, non è la soluzione migliore, perché spesso un paziente che si sottopone all'intervento lo fa proprio per evitare di portare la dentiera, ma i vantaggi a lungo termine dell'implantologia a carico differito sono molto più forti rispetto allo svantaggio di dover portare una dentiera per tre o quattro mesi.

Come più volte ribadito, gli impianti impiegano dai tre ai quattro mesi per integrarsi completamente nell'osso mascellare e diventare solidi.

Ci sono diversi motivi per cui gli impianti dentali possono fallire e i segni di questo fenomeno sono facilmente riconoscibili e rilevabili. Di seguito sono riportati alcuni dei segni:

  • Quando si iniziano ad avvertire fastidio e dolore all'interno o intorno all'impianto.
  • Se si nota che le gengive si gonfiano o si infiammano.
  • Se gli impianti iniziano a cadere.

Se presenta uno dei segni sopra descritti, non esiti a contattarci per fissare un appuntamento per un consulto o un check-up.

Chi ha usato a lungo protesi, ponti o denti deboli sa quanto sia importante che il morso sia saldo, perché la forza del morso di un impianto è dall'80 al 90% della forza di un dente vero. Purtroppo, questo significa che la forza degli impianti dentali non è superiore a quella dei denti veri. Tuttavia, la resistenza è più o meno la stessa e la cura dell'igiene orale dovrebbe essere la stessa in entrambi i casi.

L'inserimento ritardato degli impianti dà alla zona il giusto tempo per guarire. Inoltre, l'osteointegrazione ha il tempo giusto per avvenire completamente e diventare più solida. 

Il recupero è diverso per ognuno, tuttavia ci si può aspettare quanto segue:

  • Dolore:

La maggior parte dei pazienti avverte un dolore elevato per tre o quattro giorni, che può essere facilmente gestito con antidolorifici come il paracetamolo o l'ibuprofene. Dopo sette-dieci giorni, il dolore scompare e i farmaci possono essere sospesi.

  • Gonfiore:

L'eventuale gonfiore legato all'intervento dura da 36 a 48 ore dopo l'intervento e di solito si attenua nei cinque-sette giorni successivi. Un buon modo per ridurre il gonfiore nelle prime 24 ore è l'uso del ghiaccio.

  • Dieta:

Come per qualsiasi altra procedura che avviene nel cavo orale, anche per gli impianti a carico differito è necessario seguire una guida alla restrizione alimentare, che comprende: acqua, succhi di frutta, zuppa, purea e cibi morbidi. È possibile tornare a mangiare normalmente dopo sette giorni.

  • Attività:

Il giorno dell'intervento si consiglia di riposare molto. Per i primi due o tre giorni è meglio evitare attività faticose. Dopo tre giorni, quando ci si sente più a proprio agio, si può camminare o fare esercizi a basso impatto. È possibile tornare alle normali attività uno o due giorni dopo l'intervento.

La nostra clinica

Mettiti in contatto con noi

Mandaci una email

info@dr-rolandzhuka.com

it_ITItaliano

Richiedi un Preventivo Gratuito, compila il form sottostante.

Facendo clic sul pulsante "INVIA" di seguito, accetto che un rappresentante mi contatti via e-mail o telefonate all'e-mail o al numero di telefono da me fornito sui servizi dr-rolandzhuka.com.